Sezione salto blocchi

SUAP - Sportello Unico Attività Produttive

 

COS’È

Il SUAP è l'unico soggetto pubblico di riferimento per i procedimenti amministrativi riguardanti l’avvio e lo svolgimento di attività produttive e di prestazione di servizi:

  • rappresenta l'unico punto di accesso per l'impresa, in relazione a tutte le vicende amministrative riguardanti la sua attività produttiva (d.P.R. n. 160/2010, art. 2);
  • assicura al richiedente una risposta unica e tempestiva, in luogo degli Uffici comunali e delle Amministrazioni pubbliche coinvolte nei diversi procedimenti (d.P.R. n. 160/2010, art. 4, comma 1 e 2);
  • è telematico, poiché tutte le comunicazioni tra cittadino - SUAP - altri Enti devono avvenire in modalità telematica (d.P.R. n. 160/2010, art. 2, comma 2 e 3);
  • cura l'informazione in relazione agli adempimenti necessari per lo svolgimento delle attività, alle dichiarazioni, segnalazioni e domande presentate dall'impresa, al loro iter procedimentale e agli atti adottati (d.P.R. n. 160/2010, art. 4, comma 3).

Lo Sportello Unico per le Attività Produttive è una funzione obbligatoria che i Comuni possono esercitare in forma singola o in forma associata con altri Comuni, Comunità Montane o Camere di Commercio. 

 

MODALITÀ' INVIO PRATICHE

I soggetti che intendano comunicare l'avvio e la variazione di un'attività economica e produttiva dovranno compilare e trasmettere al SUAP, e a tutti gli altri enti competenti, apposita pratica telematica, mediante applicativo informatico. 

Camera di Commercio di Varese fornisce gratuitamente ai SUAP del territorio, previo convenzionamento, la piattaforma ImpresaInUnGiorno, realizzata da Infocamere, gestore tecnico ed informatico delle Camere di Commercio.

Accedendo ad ImpresaInUnGiorno, è possibile conoscere quale sia il sistema informatico in uso a ciascun SUAP.

 

SUAP LIVE

Camere di Commercio lombarde e Regione Lombardia propongono, con cadenza mensile (di norma l'ultimo giovedì del mese), webinar formativi - SUAP LIVE - su novità amministrative, competenze digitali e procedimenti SUAP, con l'obiettivo di rafforzare le competenze di funzionari, imprese e professionisti. 

Il prossimo webinar si terrà giovedì 30 maggio 2024 (10.30 - 12.00) e sarà incentrato su

  • Manifestazioni pubbliche e vendite solidaristiche
  • Aggiornamenti normativi
  • Le "buone prassi di I1G": il dettaglio della pratica in istruttoria

Le slide, le registrazioni degli eventi realizzati e le FAQ sono disponibili alla pagina dedicata.

 

CERS - Comunicazione di cessazione attività

Dal 1° agosto 2023, in attuazione del processo di semplificazione degli adempimenti amministrativi introdotto da Regione Lombardia, le imprese presentano la comunicazione di cessazione delle attività solo al Registro Imprese. I SUAP acquisiscono la notizia della cessazione attività direttamente dal Registro Imprese, tramite un sistema di interoperabilità al quale tutti gli Sportelli Unici Attività Produttive del territorio di Varese si sono prontamente adeguati.

Per i SUAP che usano la piattaforma camerale Impresa in Un Giorno l'adeguamento dei portali è stato effettuato automaticamente da Infocamere; per i SUAP che usano piattaforme di altre softwarehouse l'adeguamento è avvenuto su responsabilità del singolo Sportello Unico Attività Produttive.

Con l'attivazione del nuovo flusso, il SUAP non può richiedere ulteriori adempimenti e/o deposito modulistica di cessazione agli utenti, risparmiando così ogni aggravio amministrativo alle imprese; per eventuali necessità il SUAP potrà sempre verificare il dato dalle visure camerali secondo le ordinarie modalità di consultazione del Registro Imprese.

 

Servizi API SUAP per l'alimentazione della PDND - finanziabili a valere sulla Misura PNRR 1.3.1 

Camera di Commercio sostiene i Comuni varesini - che utilizzano Impresa in un Giorno - nella realizzazione degli interventi previsti dall’art. 3 del DPCM del 22/09/2022: obbligo di accreditamento delle Pubbliche Amministrazioni alla Piattaforma Digitale Nazionale dei Dati (PDND), obiettivo della Misura 1.3.1, prevista dal PNRR
Tale Misura prevede l’implementazione di collegamenti informatici tra la Piattaforma Digitale Nazionale dei Dati (PDND) e le banche dati in uso nelle pubbliche amministrazioni, tra queste Impresa in un Giorno che Camera di Commercio fornisce ai Comuni del territorio.

E' disponibile il servizio di supporto ai SUAP per la realizzazione delle API SUAP per l'alimentazione della PDND, finanziabili tramite il bando a valere sulla Misura 1.3.1

Il termine per aderire alla Misura tramite procedura on line è scaduto il 19 maggio 2023. 
I comuni ammessi alla Misura possono richiedere i Servizi API SUAP disponibili nel Mercato Elettronico della PA (MEPA).

Per informazioni: retesuap@va.camcom.it e iniziative.pnrr@infocamere.it

 

Novità dal territorio

Novembre 2023: firmata la lettera di intenti per la semplificazione delle procedure di avvio e sviluppo di attività economiche.

Tra Camera di Commercio di Varese e ATS Insubria è stata sottoscritta la "Lettera di intenti per la semplificazione delle procedure di avvio e sviluppo di attività economiche che coinvolgono il dipartimento di igiene e prevenzione sanitaria ed il dipartimento veterinario e sicurezza degli alimenti di origine animale". 
L'obiettivo della collaborazione avviata è quello di favorire il miglioramento continuo delle procedure e dei processi legati alla gestione delle pratiche SUAP, attraverso azioni di informazione e formazione rivolti ai funzionari SUAP del territorio varesino.
Questi gli impegni reciproci:
  • promuovere e organizzare azioni di informazione e formazione rivolte al personale dei SUAP, degli Enti terzi, delle Associazioni di Categoria e degli Ordini Professionali del territorio, da realizzarsi anche per il tramite di iniziative/progetti del sistema camerale;
  • organizzare, patrocinare e/o partecipare a incontri/convegni sui processi di semplificazione delle procedure di avvio e sviluppo di attività economiche;
  • condividere le informazioni in proprio possesso inerenti attività e procedure operative seguite dai SUAP, per favorire l'emersione di eventuali criticità e valutare azioni di miglioramento volte a massimizzare l'efficienza dei processi;
  • collaborare per la realizzazione di FAQ/ prontuari/linee guida per stabilire, ove possibile, standard di presentazione delle pratiche telematiche di avvio e sviluppo di attività economiche, al fine di semplificare procedure e processi legati alla gestione delle pratiche SUAP;
  • coinvolgere, nel presente accordo di collaborazione, altri Enti interessati, destinatari delle Segnalazioni Certificate Inizio Attività (SCIA) e degli altri atti ricevuti o richiesti dal SUAP.

 

DOCUMENTAZIONE

 

Ultimo aggiornamento mercoledì 29 maggio 2024
Logo