Sezione salto blocchi

Varese turismo: buoni numeri

Base_News
15 mar 2023

I dati 2022 sui flussi turistici in provincia di Varese, elaborati dall’Ufficio Studi e Statistica di Camera di Commercio, evidenziano un buon recupero rispetto alle cifre pre-pandemia. Se nei dieci anni precedenti all’esplosione della crisi sanitaria i pernottamenti erano cresciuti dagli 1.6 milioni del 2010 ai 2.3 milioni del 2019 per poi scendere sotto il milione nel 2020, negli scorsi dodici mesi hanno invece toccato quota 2.038.311 (+67,8% rispetto all’anno precedente).

Di particolare rilievo anche l’allungamento della permanenza sul territorio provinciale: nel 2019 un turista si fermava in media per 1,6 giorni (rapporto tra arrivi e presenze) mentre nel 2022 il dato salito a 1.9. Un contributo significativo in tal senso venuto dallo sviluppo del turismo legato agli eventi sportivi e di quello leisure sui laghi.

Entrando nel dettaglio delle singole aree quanto a presenze, se la zona Malpensa nel 2022 rimasta ancora al di sotto del 2019 (803.186 contro 1.000.960), il Lago Maggiore ha visto un forte incremento, pari al +18 rispetto al periodo precedente al Covid. Qui, i pernottamenti, che nel 2019 erano 312.126, sono diventati 367.880 lo scorso anno.

Ritornando al dato complessivo provinciale e prendendo in considerazione la provenienza dei turisti, l’analisi evidenzia una notevole crescita degli stranieri che pesano per il 59% del totale, avvicinandosi sempre di pi al valore del 2019, quando rappresentavano il 62%.

Ultimo aggiornamento mercoledì 15 marzo 2023

In questa sezione