Sezione salto blocchi

Invest in Varese: rigenerazione urbana

Eventi_2
24 nov 2022

Un incontro sul tema delle trasformazioni urbane e le opportunità di investimento che, nell’ambito del territorio regionale lombardo, offre in particolare la provincia di Varese.

L’appuntamento è per martedì 29 novembre nelle sale del Centro Congressi Ville Ponti, quando, con inizio alle 17.30, si svolgerà il convegno “Rigenerazione urbana e attrattività investimenti: un viaggio attraverso il territorio lombardo - Varese e la sua provincia”. «Sarà una preziosa occasione di analisi e riflessione – spiega il presidente di Camera di Commercio Varese, Fabio Lunghi – che va sulla scia dell’impegno del nostro ente nell’attrattività degli investimenti sul territorio provinciale grazie al progetto denominato appunto “Invest in Varese”: stiamo favorendo la sinergia con Regione Lombardia e in particolare le amministrazioni comunali. A queste ultime forniamo strumenti per incentivare il flusso degli investimenti, in relazione sia alla riqualificazione delle aree dismesse, sia alla valorizzazione degli spazi con una chiara destinazione d’uso produttivo. Il tutto con un approccio innovativo, market oriented, dove l’offerta insediativa viene costruita secondo i parametri degli investitori internazionali». Ecco allora che, durante il convegno alle Ville Ponti, verranno presentati anche i riscontri del progetto “Invest in Varese”, con case history illustrate dagli amministratori dei Comuni coinvolti.

L’incontro avrà uno sguardo allargato a diversi ambiti territoriali: «Coinvolgendo realtà culturali e professionali – sottolinea la presidente provinciale dell’Ordine degli Architetti, Elena Brusa Pasqué –, vogliamo avviare un confronto sui più significativi processi di riqualificazione urbana in corso o in divenire». Da parte sua, il presidente di InArch Lombardia, Sonia Colzani, aggiunge: «L'incontro è il primo di un ciclo organizzato da InArch Lombardia per esplorare sfide e occasioni della rigenerazione urbana e dei paesaggi nella regione. Fuori da Milano stanno succedendo molte cose: trasformazioni appena concluse, progetti in corso, aree in attesa. InArch si propone quindi di andare nei territori delle province lombarde e, in stretta collaborazione con gli Ordini degli Architetti locali, osservare e raccontare i processi, le mappe degli attori coinvolti e le opportunità. Si tratta talvolta di ambiti continui e accomunati da sfide comuni, talaltra di territori molto peculiari in cui l'attrattività di investimenti alla grande scala è molto difficile».

Quanto al programma del convegno, i saluti introduttivi saranno affidati al presidente di Camera di Commercio, Fabio Lunghi, e all’assessore al Territorio e Protezione Civile di Regione Lombardia, Pietro Foroni. Con loro, anche i presidenti dell’Istituto Nazionale di Architettura-InArch Lombardia, Sonia Calzoni, e dell’Ordine degli Architetti della provincia di Varese, Elena Brusa Pasqué. 

A seguire, i diversi interventi con Marco Fedato, dirigente responsabile Attrazione Investimenti di Promos Italia, che illustrerà “Il percorso di Camera di Commercio di Varese per l'attrattività del territorio nell'ambito del progetto regionale Invest in Lombardy” mentre l’assessore Rigenerazione Urbana, Mobilità e Infrastrutture, Andrea Civati, parlerà di “Strategie di rigenerazione urbana del Comune di Varese”. A seguire, Laura Montedoro e Luca Piraino, entrambi esponenti di InArch Lombardia, e Paola Bassani che, come componente dell’Ordine degli Architetti della provincia di Varese, esporrà “Il recupero della Caserma Garibaldi”. L’intervento successivo sarà di Francesco Infussi, del Dipartimento di architettura e studi urbani del Politecnico di Milano, e sarà dedicato a “La Valle Olona”. Toccherà quindi al sindaco di Taino, Stefano Ghiringhelli, parlare della “Case history progetto Invest in Varese” e a quello di Laveno Mombello, Luca Santagostino, presentare il progetto “Ex Ceramiche” insieme a Leonardo Cavalli, managing partner di One Works. Modera il giornalista Andrea Giacometti.

La partecipazione è gratuita e dà diritto al riconoscimento dei crediti formativi. Iscrizioni via mail all'indirizzo: segreteria@ordinearchitettivarese.it

Ultimo aggiornamento giovedì 24 novembre 2022

In questa sezione