Sezione salto blocchi

Filiera tessile e bilancio di sostenibilità: scenari ESG e casi studio

18.01.2024
Orario: 14:30
Centro congressi Malpensa Fiere

 

La nuova normativa europea CSRD amplierÓ il numero delle imprese che saranno chiamate a rendicontare i loro impatti nei tre ambiti ESG.
Anche nel settore tessile, dai grandi brand alla filiera, le imprese saranno chiamate a rispondere alle normative e ai criteri ESG per soddisfare le richieste dei clienti, fornitori e istituti bancari e continuare ad essere sempre pi¨ competitive sul mercato.
Ma cosa vuol dire adottare politiche di sostenibilitÓ ambientale (E), sociale (S) e di governance (G)?

A CHI SI RIVOLGE

L’evento intende dare indicazioni, strumenti ed esempi concreti alle aziende del nostro territorio per affrontare questa sfida.

PROGRAMMA

14:30 - Registrazione ospiti

14:45 - Benvenuto
Mario Montonati, Presidente Centrocot S.p.A.
Mauro Vitiello, Presidente Camera di Commercio di Varese
Emanuele Antonelli, Sindaco Comune di Busto Arsizio

15:00 - Recepimento direttiva CRSD e impatto sulle PMI
Pier Mario Barzaghi, Membro OIC e Rappresentante per l'Italia EFRAG ESG

15:15 - Reporting ESG per le piccole e medie imprese
Giovanna Villa e Federico Calloni, CSR Consulting

15:30 - MaterialitÓ e rischi del settore tessile: casi studio e best practices sul governo delle variabili ESG
Fabrizio Fiocchi, CEO ESGEO

16:00 - Il primo bilancio di sostenibilitÓ di Vago S.p.A.
Marino Vago, Presidente Vago S.p.A.

16:20 - Dati, certificazioni e formazione a supporto della sostenibilitÓ
Grazia Cerini, CEO Centrocot S.p.A.

16:40 - Tavola rotonda: imprese e territorio di fronte ai nuovi obiettivi di sostenibilitÓ

17:30 - Domande e aperitivo di networking

 

ISCRIVITI QUI

Segreteria organizzativa

 

Centrocot S.p.A

Ultimo aggiornamento giovedì 11 gennaio 2024

In questa pagina

Logo