Vai al menu principale- Vai ai contenuti della pagina[0] Home[H]

  • Stampa

Commissione provinciale

La Commissione provinciale aggiorna periodicamente la “Raccolta provinciale degli usi”. È nominata dalla Giunta della Camera di Commercio (delibera n. 71 del 15 settembre 2011) e composta da magistrati designati dal Presidente della Corte d’Appello, esperti giuridici, docenti universitari e rappresentanti delle categorie economiche (circolare 1965/C del 1964).

NominativoSettore di appartenenza
Dott. Giovanni Pierantozzi
Dott. Giovanni Polidori
Presidente (magistrato)
Vice presidente (magistrato)
Avv. Fabio Bombaglio
Avv. Angelo Grampa
Esperto giuridico
Esperto giuridico
Dott. Riccardo Speroni
Dott. Paolo Frigo
Agricoltura
Agricoltura
Dott. Roberto Bernasconi
Dott.ssa Dorina Zanetti
Artigianato
Artigianato
Dott. Daniele Pozzi
Sig. Alberto Boraso
Industria
Industria
Dott. Gianfranco Ferrario
Sig. Bernardo Bianchessi
Commercio
Commercio
Sig. Guido BrovelliTurismo
Cav. Romeo MazzucchelliServizi
Dott. Flavio Debellini
Dott. Roberto Masola
Credito
Credito
Avv. Silvia PellegattaCooperative
Dott. Mauro GhiringhelliTrasporti
Sig.ra Marisa MentastiOrganizzazioni sindacali dei lavoratori
Avv. Barbara CirivelloAssociazioni dei consumatori

La Commissione dispone l’invio di una copia della raccolta degli usi provinciali, unitamente ad un manifesto, ai Comuni della provincia per la pubblicazione all’Albo pretorio per un periodo di 45 gg. dalla data di affissione, affinché le categorie economiche interessate, gli studiosi e gli esperti possano formulare osservazioni e proposte. La raccolta vigente e il manifesto sono anche inviati a facoltà e istituti universitari, ordini professionali, associazioni sindacali per suggerimenti e osservazioni in merito.

La Commissione provinciale si occupa, inoltre, di proporre alla Giunta camerale il numero e la composizione dei Comitati tecnici, di organizzare e coordinare le operazioni di revisione di ciascun Comitato, anche con funzioni di indirizzo e controllo. Al termine dei lavori, propone lo schema di “Raccolta provinciale degli usi” alla Giunta camerale, che ne dispone l’invio, per la pubblicazione all’Albo pretorio, a Comuni, enti ed uffici (di cui all’art. 6 della circolare 1965/C), unitamente ad appositi manifesti. In tal modo tutti gli interessati vengono nuovamente invitati ad esaminare la raccolta e ad effettuare proposte e osservazioni entro il termine di 45 giorni dalla data di affissione. La Commissione – decorsi 45 gg. dall’affissione – ha la facoltà di disporre la diffusione di un secondo manifesto per sollecitare l’invio di proposte, fissando un ulteriore termine di 30 gg. Sulla base delle eventuali indicazioni rilevate, si procede alla modifica della raccolta e, dopo l’approvazione definitiva della Giunta, alla pubblicazione.

 

 

Ultimo aggiornamento 23 febbraio 2015

  • Stampa

INFO

Tutela della Concorrenza e dei Consumatori

tel. 0332 295366

e-mail

HELP DESK

Registro Imprese,
Diritto Annuale, Ambiente
e Conciliazione

CONTACT CENTER R.I.

02/221 770 31

contact@va.camcom.it
 (NON utilizzare PEC)