Sezione salto blocchi

Invest in Varese

Invest in Varese

PERCHÉ INVESTIRE NELLA PROVINCIA DI VARESE

Diversificazione e senso degli affari sono le caratteristiche chiave che meglio descrivono l’economia della provincia di Varese. Circa 65.000 aziende con 272.000 dipendenti sono presenti nel settore secondario e in quello terziario, offrendo una vasta gamma di prodotti e servizi.

La lunga storia imprenditoriale della provincia di Varese si riflette nelle multinazionali di successo presenti sul territorio (Leonardo Group, Bticino, Whirlpool, Novartis, Lindt, etc.), nonché nella sua rete fiorente di piccole e medie imprese e di laboratori artigianali. 53 imprese per km2 (rispetto a una media di 34 in Lombardia e una media nazionale di 18), il 37% delle quali è costituito da laboratori artigianali (contro una media del 32% in Lombardia e una media nazionale del 28%), sono solo alcuni tra i tanti dati statistici che descrivono il ricco panorama imprenditoriale dell’area.

Le nuove imprese possono pertanto fare affidamento su una struttura economica diversificata in una provincia che coniuga la modernità con la tradizione.

Varese riesce a colmare il divario tra il mondo imprenditoriale e quello della formazione. L’area ha sempre basato il proprio sviluppo economico sulla qualità e pertanto il ruolo del capitale umano è di primaria importanza. Il sistema scolastico garantisce un alto livello di competenza e specializzazione in linea con la struttura dell’economia provinciale. I lavoratori dal profilo elevato sono essenziali per lo sviluppo delle imprese e la provincia di Varese è stata in grado di soddisfare la domanda implementando programmi di formazione specifici presso due università locali: l’Università Carlo Cattaneo (LIUC) e l’Università degli Studi dell’Insubria.

Varese: il luogo ideale per vivere e una destinazione chiave per l’eco-turismo. Laghi blu, campi verdi e vallate ai piedi delle Alpi fanno della provincia di Varese un territorio eco-friendly, grazie anche a basse emissioni di polveri sottili (PM10), acque di alta qualità, impianti efficienti di trattamento delle acque, dei rifiuti e di riciclaggio.

Varese riduce le distanze. La provincia si trova nel cuore dell’Europa, ai piedi delle Alpi, ed è un trampolino di lancio per il nord del continente. La provincia di Varese è inoltre all’avanguardia nell’ICT grazie allo sviluppo di una rete a banda ultralarga (UWB). L’UWB mette in connessione i principali mercati europei e facilita le comunicazioni tra imprese e la collettività.

Varese garantisce un continuo supporto alle proprie imprese. Le aziende, infatti, possono sempre avvalersi di un’assistenza completa in termini sia di promozione, che di sviluppo ed assistenza. Inoltre, possono trarre beneficio da un network sia pubblico che privato, impegnato a cooperare per aiutare le imprese nell’affrontare le situazioni economiche più avverse.

Varese esporta in tutto il mondo. La bilancia commerciale della provincia di Varese è in attivo di circa 9 miliardi di euro all’anno, mentre oltre il 30% dei ricavi della produzione é generato dalle sole esportazioni. Il settore high-tech gli ha conferito un prestigio internazionale e rappresenta il 63% della produzione . Ciò colloca la provincia al primo posto in Lombardia (43% è il dato medio nazionale).

 

KEY FACTS

Valore aggiunto

Valore aggiunto

Diversificazione e senso degli affari sono le caratteristiche chiave che meglio descrivono l’economia della provincia di Varese. Circa 65,000 aziende con 272.000 dipendenti sono presenti nel settore secondario e in quello terziario, offrendo una vasta gamma di prodotti e servizi.

 

Network

 

Network

Collegamenti con la Svizzera e il nord Europa.

 

 

Servizi Plus

Servizi Plus

Il progetto "Energy cluster: l’energia lombarda per competere" (il 23% delle aziende che hanno aderito al programma proviene dalla provincia di Varese).

 

Industria provincia di VareseIndustria

La lunga storia imprenditoriale della provincia di Varese si riflette nelle multinazionali di successo presenti sul territorio, nonché nella sua rete fiorente di piccole e medie imprese e di laboratori artigianali. 53 imprese per km2 (rispetto a una media di 34 in Lombardia e una media nazionale di 18), il 37% delle quali è costituito da laboratori artigianali (contro una media del 32% in Lombardia e una media nazionale del 28%), sono solo alcuni tra i tanti dati statistici che descrivono il ricco panorama imprenditoriale dell’area.

 

OTHER FACTS

Aeroporto

Posizione strategica: aeroporto intercontinentale di Malpensa, progetto ferroviario AlpTransit ed estesa rete stradale.

Milano Exhibition Center

Prossimità a Milano e al nuovo Polo Fieristico di Milano Rho-Pero.

Innovation hub

Centri di ricerca / Centri di innovazione / Parchi tecnologici

  • 6 centri di ricerca
  • 1 centro servizi
  • 31 SMEs
  • 9 grandi imprese del settore

 

EDUCATION

Università

  • Università degli Studi dell'Insubria - Sede di Varese
  • Università Carlo Cattaneo (LIUC)

 

SETTORI CHIAVE

Industria aerospazialeIndustria aerospaziale

Nella provincia di Varese hanno sede brand importanti come Agusta Westland e Aermacchi (Gruppo Leonardo), nonché subfornitori di spicco. Tra le principali iniziative regionali implementate nella provincia è degna di nota in particolare la fondazione del Cluster Aerospaziale della Lombardia. Tale cluster riunisce 6 centri di ricerca, 1 centro servizi, 31 PMI e 9 grandi imprese del settore aerospaziale.

 

 

EnergiaEnergia

Nella provincia di Varese sono presenti numerosi consorzi e imprese di rilievo. Le aziende sono inoltre pienamente coinvolte dalla provincia in importanti iniziative che favoriscono l’innovazione e l’internazionalizzazione dei prodotti/processi energetici, come ad esempio “Energy Cluster: l’energia lombarda per competere” (il 23% delle aziende che hanno aderito al programma proviene dalla provincia di Varese).

 

 

Logistica e trasportiLogistica e trasporti

La provincia di Varese si colloca nel cuore dell’Europa: è posizionata ai piedi delle Alpi ed è un trampolino di lancio per il nord del continente. L’area è inoltre un’importante base strategica per le società di logistica (oltre 2000 imprese operano da quest’area ) grazie alle ottime infrastrutture (aeroporto intercontinentale di Malpensa, progetto ferroviario AlpTransit ed estesa rete stradale).

 

 

ElettrodomesticiElettrodomestici

Il fatto che multinazionali leader come Whirlpool e Haier abbiano una base nella provincia di Varese costituisce di per sé un punto di forza. La produzione di elettrodomestici ha una lunga storia nella provincia, grazie all’elevato numero di subfornitori e al sistema logistico altamente sviluppato che è in grado di soddisfare anche le esigenze più complesse.

 

 

 

Turismo e sportTurismo e sport

La prossimità a Milano, al nuovo Polo Fieristico di Milano Rho-Pero e all’aeroporto di Malpensa, unitamente al suo fiorente ambiente di business, fanno della provincia di Varese una meta ideale per tutte le tipologie di turismo. Le valli della provincia, i suoi laghi e gli eventi sportivi internazionali di primo piano attraggono un numero sempre crescente di amanti dello sport e della natura. Circa 1,7 milioni di turisti visitano la provincia di Varese annualmente.

 

 

 

 

IL PROGETTO INVEST IN VARESE

Invest in Vareae - imgIl progetto Invest in Varese  si sviluppa nell'ambito del programma AttrACT - Invest in Lombardy, grazie alla collaborazione tra la Camera di Commercio di Varese, Unioncamere Lombardia, Regione Lombardia e Promos Italia.

L'obiettivo del progetto è quello di valorizzare l’offerta insediativa e l’attrattività del territorio varesino, grazie ad un percorso di accompagnamento rivolto sia ai Comuni della provincia di Varese nelle proprie funzioni di valorizzazione e riqualificazione dell’offerta insediativa, sia alle imprese intenzionate ad investire.

In tempi di emergenza sanitaria, sociale ed economica come quella che stiamo vivendo, è necessario prestare attenzione ai mezzi disponibili per riattivare i flussi di investimento sul territorio, al fine di agevolare la ripresa e scongiurare un ulteriore declino del sistema economico.

In questo contesto, il supporto all’attrattività del territorio e alla capacità di attrarre investimenti da parte di imprese italiane ed estere rappresenta una leva fondamentale per le politiche di ripartenza e sviluppo dei Comuni, delle Regioni e dell’interno Paese.

Uno degli obiettivi del percorso in essere con i progetti AttrACT - Invest in Lombardy è quello di rafforzare ulteriormente la portata territoriale del programma, grazie in particolare alla collaborazione con il Sistema camerale lombardo e le singole Camere di Commercio.

Nel 2020 la Camera di Commercio di Varese ha avviato un "progetto pilota" volto a consolidare un modello che possa animare il territorio e coinvolgere in maniera più forte e diffusa la community, in stretto raccordo con il team centrale di AttrACT, sia in ottica di assistenza ai Comuni, sia di assistenza alle imprese, per valorizzare al meglio l’attrattività e accrescere la competitività del territorio varesino a livello internazionale.

 

PRINCIPALI ATTIVITÀ

Al fine di supportare i Comuni della provincia di Varese nelle proprie funzioni di valorizzazione e riqualificazione dell’offerta insediativa, Camera di Commercio di Varese ha messo a disposizione dei Comuni partecipanti una serie di servizi, così articolati:

  • pacchetto formativo di base a distanza della durata di 12 ore complessive, tramite lezioni di gruppo e/o individuali, che tratti i temi quali la raccolta di dati e documenti utili all’analisi degli immobili, gli aspetti più importanti dell’analisi tecnica ai fini di un’operazione di investimento, opportunità e incentivi disponibili, analisi della figura dell’investitore, documenti e dati utili per proporre un bene al mercato;
  • documento contenente linee guida e un modello per l’analisi e la valutazione (due diligence tecnico-economica) delle opportunità insediative (aree greenfield ed immobili- brownfield) in modo da seguire un’impostazione qualificata e validata nell’analisi dei beni e nella preparazione dei dati/documenti da sottoporre all’investitore, per la miglior valorizzazione delle stesse opportunità;
  • supporto nell’analisi di una selezione di immobili/aree esistenti dei Comuni partecipanti per identificare le opportunità con maggiori “chance” sul mercato;
  • assistenza nella preparazione del dossier documentale per le opportunità prescelte;
  • uno “sportello” a supporto tanto delle stesse amministrazioni selezionate per la preparazione del dossier e per l’individuazione di strumenti ed eventuali incentivi disponibili, quanto a supporto di imprese estere interessate a progetti sui territori comunali di riferimento.

 

SOGGETTI BENEFICIARI

Comuni della provincia di Varese che dispongano di opportunità insediative (Aree edificabili / Edifici esistenti) all’interno del territorio comunale.

 

COMUNI PARTECIPANTI

Aree

  1. Barasso

  2. Brebbia

  3. Busto Arsizio - immersive tour video (per la corretta visualizzazione del video si consiglia di utilizzare un browser aggiornato)

  4. Cairate

  5. Cassano Magnago

  6. Castiglione Olona - immersive tour video (per la corretta visualizzazione del video si consiglia di utilizzare un browser aggiornato)

  7. Castronno

  8. Gallarate - Palazzo Minoletti  immersive tour video (per la corretta visualizzazione del video si consiglia di utilizzare un browser aggiornato)

  9. Laveno Mombello

  10. Lonate Ceppino

  11. Luino

  12. Saronno

  13. Taino

  14. Tradate

  15. Vedano Olona

 

Info

Servizio Marketing territoriale e Turismo
tel. 0332 295360 - 455
promozione@va.camcom.it

Ultimo aggiornamento mercoledì 07 settembre 2022