Home
  • Stampa

Contributi per la partecipazione a fiere all'estero e fiere internazionali in Italia - anno 2013

COS'È

La Camere di Commercio incentiva, con contributi a fondo perduto, la partecipazione di aziende della provincia di Varese a manifestazioni fieristiche a carattere internazionale in Italia e all'estero che si svolgono nel corso dell'anno 2013.

Le risorse complessive messe a disposizione sono pari a 535.000 euro.

A CHI SI RIVOLGE

Possono presentare richiesta per ottenere i contributi le micro, piccole e medie imprese e loro aggregazioni con sede e/o unità operativa nella provincia di Varese (la definizione di micro, piccola e media impresa è contenuta nel decreto del Ministero Attività Produttive del 18 aprile 2005, disponibile nella sezione Modulistica).

TIPOLOGIA DI AGEVOLAZIONE

Il contributo riconoscibile è pari al 30% dell’importo complessivo delle spese sostenute, al netto di IVA. L’ammontare massimo del contributo riconoscibile dalla Camera di Commercio e il costo minimo sostenuto dall’impresa dipendono dall’area geografica dove si svolge la manifestazione fieristica.

 
Area geografica% di contributoContributo massimo riconoscibileInvestimento minimo (spese ammesse)
Fiere a carattere internazionale in Italia30%sino a € 1.000pari o superiore a € 200
Fiere in Paesi UE e Svizzera30%sino a € 1.500pari o superiore a € 500
Fiere nel resto del mondo30%sino a € 2.500pari o superiore a € 1.000

Ciascuna impresa può beneficiare del contributo per non più di tre manifestazioni fieristiche all’anno, di cui almeno due all’estero.

FIERE AMMISSIBILI

Tutte le fiere all’estero e tutte le fiere in Italia a carattere internazionale che si svolgono nell’anno 2013.

Il calendario 2013 delle manifestazioni fieristiche internazionali in Italia è consultabile sul sito della Conferenza delle Regioni e delle Province Autonome, all’indirizzo www.calendariofiereinternazionali.it.

Non sono comunque riconosciute ai fini del contributo le partecipazioni ad iniziative non riconducibili a fiere ed esposizioni quali, ad esempio, business meeting, convegni, workshop ecc.

N.B. Sono da considerarsi come un’unica fiera, e quindi la domanda di contributo deve essere unica e cumulativa, le manifestazioni fieristiche che vengono proposte in due o più momenti dell’anno (ad esempio: edizione invernale ed estiva) per le specificità stagionali del settore merceologico di riferimento.

SPESE AMMISSIBILI

La Camera di Commercio finanzia, al netto di IVA, le spese di locazione e di allestimento di spazi espositivi destinati alla promozione delle attività aziendali.

Sono esclusi gli eventuali servizi e forniture opzionali: energia elettrica, pulizia spazio espositivo, assicurazioni supplementari, ecc.

Sono inoltre esclusi i costi interni o i costi di personale.

DOMANDA

La domanda di contributo deve essere compilata e trasmessa mediante procedura telematica (per l’invio seguire le indicazioni disponibili sulla “Guida per l’invio online” disponibile nella sezione Modulistica) dal 6 maggio al 6 settembre 2013.

L’elenco delle imprese ammesse e non ammesse al contributo sarà redatto entro il 4 ottobre 2013.

RENDICONTAZIONE

La rendicontazione finale deve essere compilata e trasmessa mediante procedura telematica (per l’invio seguire le indicazioni disponibili sulla “Guida per l’invio online” disponibile nella sezione Modulistica) dal 7 ottobre 2013 al 28 febbraio 2014.

<< Torna all'elenco Contributi
  • Stampa

Modulistica

 

Per agevolare la compilazione dei file in formato PDF editabile, è possibile scaricare gratuitamente dal sito camerale il software PDF - XChange pdf Viewer che consente di compilare i file, salvarli compilati sul proprio pc ed eventualmente riaprirli per effettuare modifiche e/o integrazioni.


Contatti utili

Ufficio Internazionalizzazione
tel. 0332 295 313
email

HELP DESK

Registro Imprese,
Diritto Annuale, Ambiente
e Conciliazione

CONTACT CENTER R.I.

02/221 770 31

contact@va.camcom.it
 (NON utilizzare PEC)