• Stampa

Nuova Impresa - Contributi per favorire l'avvio di nuove imprese e l'autoimprenditorialità

​Regione Lombardia e Camere di Commercio lombarde, tramite Unioncamere Lombardia - Accordo di collaborazione per lo Sviluppo Economico e la Competitività del Sistema lombardo

COS'E'

Misura agevolativa per sostenere l’avvio di nuove imprese lombarde e l’autoimprenditorialità quale opportunità di ricollocamento dei soggetti fuoriusciti dal mercato del lavoro, attraverso l’erogazione di contributi a fondo perduto sui costi connessi alla creazione delle nuove imprese.

A CHI SI RIVOLGE

Possono accedere le Micro, Piccole e Medie Imprese lombarde con codice ATECO primario appartenente ai settori indicati nel Bando e costituite a partire dal 27 luglio 2021.

CARATTERISTICHE DEL CONTRIBUTO

L’agevolazione consiste nella concessione di un contributo a fondo perduto fino al 50% della spesa ritenuta ammissibile, che dovrà essere pari ad almeno 5.000,00 euro, e comunque nel limite massimo di 10.000,00 euro per impresa.

SPESE AMMISSIBILI

Sono ammissibili esclusivamente le spese per l’avvio della nuova impresa sostenute a partire dal 27 luglio 2021. In particolare, sono ammissibili, al netto di IVA, le seguenti tipologie di spesa:

a) onorari notarili e costi relativi alla costituzione;

b) onorari per prestazioni e consulenze relative all'avvio d'impresa;

c) acquisto di beni strumentali, macchinari, attrezzature, arredi nuovi. Le spese devono riguardare esclusivamente beni durevoli, non di consumo e strettamente funzionali all'attività svolta;

d) acquisto di software gestionale, professionale e altre applicazioni aziendali, licenze d’uso e servizi software di tipo cloud e saas e simili, brevetti e licenze d’uso sulla proprietà intellettuale, nella misura massima del 50% della spesa totale di progetto;

e) acquisto di hardware (sono escluse le spese per smartphone e cellulari);

f) registrazione e sviluppo di marchi e brevetti e per le certificazioni di qualità e relative spese per consulenze specialistiche;

g) canoni di locazione della sede legale e operativa della nuova impresa;

h) sviluppo di un piano di comunicazione (progettazione del logo aziendale, progettazione e realizzazione sito internet, registrazione del dominio, progettazione piano di lancio dell'attività) e strumenti di comunicazione e promozione (es. messaggi pubblicitari su radio, TV, cartellonistica, social network, banner su siti di terzi, Google Ads, spese per materiali pubblicitari, etc);

j) spese generali riconosciute in maniera forfettaria nella misura massima del 7% delle spese di cui ai precedenti punti da a) a h).

COME PRESENTARE LA DOMANDA

Le domande devono essere presentate esclusivamente in modalità telematica con firma digitale sul sito http://webtelemaco.infocamere.it:

  • dalle ore 14.30 del 1° dicembre fino alle ore 12.00 del 20 dicembre 2021.

complete della documentazione di spesa e di pagamento.

 

<< Torna all'elenco Contributi
  • Stampa

Modulistica


Contatti utili

  • Unioncamere Lombardia
    tel. 02 6079601
    e-mail

 

Per problemi tecnici di natura informatica:

  • Infocamere
    Contact center 049 2015215
CONTACT CENTER R.I.

02/221 770 31

contact@va.camcom.it
 (NON utilizzare PEC)