Home
  • Stampa

Voucher digitali I4.0 – Misura A

COS'È

È una misura agevolativa che consiste nell'erogazione di contributi, tramite la concessione di “voucher” alla singola impresa fino a 15mila euro, per favorire la realizzazione di progetti che prevedano la collaborazione tra MPMI e tra esse e soggetti altamente qualificati nel campo dell’utilizzo delle tecnologie digitali I4.0, in una logica di filiera produttiva, di aggregazione e condivisione delle tecnologie.

Le risorse complessivamente a disposizione ammontano a 1.605.000,00 euro, di cui 150.000,00 euro riservati alle imprese varesine.

A CHI SI RIVOLGE

Possono richiedere il voucher le micro piccole e medie imprese lombarde di tutti i settori (manifatturiero, commercio, servizi e agricoltura), attive, in regola con il pagamento del diritto annuale, con gli obblighi contributivi e con l’osservanza le normative di salute e sicurezza sul lavoro.

I progetti devono essere condivisi da più imprese (da 3 a 20 imprese) - in aggregazione o coordinate da un soggetto proponente - per perseguire un comune obiettivo di tipologia di tecnologia I4.0, di efficienza e integrazione di filiere produttive, di creazione di servizi innovativi comuni, ecc.

CARATTERISTICHE DEL CONTRIBUTO

Ciascuna impresa può beneficiare di un unico voucher di importo non superiore a 15mila euro, nella misura massima del 70% dei costi ammissibili.

L’investimento effettuato dall’impresa deve essere di almeno 5mila euro.

Il voucher è utilizzabile per l'acquisto di:

Tutte le spese devono essere sostenute dalla data di presentazione della domanda e fino 12 mesi dall’approvazione della graduatoria di ammissione.

Ogni impresa può ricevere un solo voucher.

I voucher sono erogati con l’applicazione della ritenuta del 4%.

QUANDO E COME PRESENTARE DOMANDA

Il termine per la presentazione della richiesta di voucher si è chiuso il 29 ottobre 2018.

RENDICONTAZIONE FINALE

La rendicontazione finale deve presentata dal soggetto proponente o, in alternativa, dall’impresa capofila per conto dell’aggregazione, entro 60 giorni dalla chiusura delle attività. Le spese devono essere sostenute entro il 19 dicembre 2019, ossia entro 12 mesi dalla data di approvazione della Determinazione di approvazione delle graduatorie delle domande ammesse a contributo.

La rendicontazione finale è da trasmettere esclusivamente con procedura telematica, con firma digitale.

Sul sito internet di Unioncamere Lombardia (sezione "Bandi aperti") sarà messo a disposizione degli utenti un manuale con le istruzioni operative per la trasmissione telematica della rendicontazione.

 

 

 

<< Torna all'elenco Contributi
  • Stampa

Modulistica


Documentazione

Graduatoria bando "Voucher Digitali I4.0 - misura A" - determinazione d.o. n. 122 del 19 dicembre 2018


Contatti utili

  • Ufficio Contributi
    tel. 0332 295.361-309
    e-mail
HELP DESK

Registro Imprese,
Diritto Annuale, Ambiente
e Conciliazione

CONTACT CENTER R.I.

02/221 770 31

contact@va.camcom.it
 (NON utilizzare PEC)