Home
  • Stampa

Scambi e mobilità nello Sport in Europa

Call for proposals: Exchanges and mobility in sport – European Commission

COS'È

Scambi e mobilità nello sport” è un’azione preparatoria con cui la Commissione europea intende dare al personale delle organizzazioni sportive l'opportunità di migliorare le loro competenze e qualifiche e acquisire nuove abilità mediante la mobilità ai fini di apprendimento, trascorrendo un periodo di tempo in un paese straniero (all'interno e all'esterno dell'UE).

Le risorse stanziate per il cofinanziamento dei progetti è di 1.200.000,00 euro.

A CHI SI RIVOLGE

Alle organizzazioni pubbliche o private dotate di personalità giuridica, che operano nel settore dello sport e dell'attività fisica e organizzano attività fisiche e sportive, aventi la propria sede sociale in uno dei 28 Stati membri dell'UE (Regno Unito soggetto a condizionalità).

Ad esempio (elenco non esaustivo):

  • organizzazioni senza scopo di lucro (private o pubbliche);
  • autorità pubbliche (nazionali, regionali, locali);
  • organizzazioni internazionali;
  • circoli sportivi;
  • università;
  • istituti d'istruzione;
  • imprese.

CARATTERISTICHE DEL CONTRIBUTO

I richiedenti devono proporre azioni che promuovono la mobilità degli allenatori e di altro personale di organizzazioni sportive (compresi i volontari), anche attraverso i seguenti esempi di attività (elenco non esaustivo):

  • scambio;
  • collocamento;
  • periodi di formazione/studio;
  • osservazione in situazioni di lavoro (job-shadowing).

Sono ammissibili solo le attività che coinvolgono partecipanti di almeno tre organizzazioni stabilite in tre diversi Stati membri dell'UE (l'organizzazione richiedente e altre due organizzazioni stabilite in diversi Stati membri dell'UE) e di almeno un'organizzazione stabilita in un paese terzo dei Balcani occidentali (lotto1), del partenariato orientale (lotto 2), dell'America latina (lotto 3) o dell'Asia (lotto 4).

Le attività possono avere inizio tra il 1° gennaio e il 31 marzo 2019 e devono essere completate entro il 31 dicembre 2020. La durata minima dei progetti è di 6 mesi.

La sovvenzione massima concessa è di 240.000,00 euro, con un tasso massimo di cofinanziamento dell’80% dei costi ammissibili.

Si prevede il finanziamento di circa 5 progetti (almeno uno per lotto).

QUANDO E COME PRESENTARE DOMANDA

Le candidature devono essere presentate, utilizzando l’apposito modulo elettronico, entro il:

  • 26 luglio 2018 alle ore 24.00 (ora di Bruxelles)

 

<< Torna all'elenco Contributi
  • Stampa

Modulistica


Documentazione

 

 


Contatti utili

  • DG Education, Youth, Sport and Culture
    Unit C4 – Sport
    tel.: +32.2.2965232
    e-mail
HELP DESK

Registro Imprese,
Diritto Annuale, Ambiente
e Conciliazione

CONTACT CENTER R.I.

02/221 770 31

contact@va.camcom.it
 (NON utilizzare PEC)