• Stampa

Bando Linea di intervento FRIM FESR 2020 "Ricerca e Sviluppo"

Regione Lombardia – POR 2014-2020 (cofinanziato con il FESR)

COS'È

Un bando con cui Regione Lombardia sostiene progetti di ricerca industriale, sviluppo sperimentale e innovazione da realizzare sul territorio lombardo in ambito aerospaziale, agroalimentare, eco-industriale, industrie creative e culturali, industria della salute, manifatturiero avanzato, mobilità sostenibile.

Le risorse a disposizione sono pari a 30 milioni di euro.

A CHI SI RIVOLGE

Il bando si rivolge a:

PMI - piccole e medie imprese

  • aventi sede operativa attiva in Lombardia o che intendono costituire una sede operativa attiva in Lombardia entro e non oltre la stipula del contratto di Finanziamento;
  • già costituite e iscritte al Registro delle imprese e dichiarate attive alla data di presentazione della domanda.

Liberi Professionisti (sempre in forma singola, anche per conto di uno studio associato nel limite massimo di un libero professionista per studio associato):

  • che abbiano eletto a luogo di esercizio prevalente dell’attività professionale uno dei Comuni lombardi;
  • che, per tale attività professionale, risultino iscritti all’albo professionale del territorio di Regione Lombardia del relativo ordine o collegio professionale o aderenti a una delle associazioni professionali iscritte nell’elenco tenuto dal Ministero dello Sviluppo Economico (elenco Mise).

CARATTERISTICHE DEL CONTRIBUTO

L’agevolazione consiste in un finanziamento a medio termine (durata compresa tra i 3 ed i 7 anni, di cui massimo 2 di preammortamento) che può concorrere sino al 100% della spesa complessiva ammissibile del progetto, per un importo compreso tra 100mila euro e 1milione di euro.

Il tasso nominale annuo di interesse applicato è fisso e pari allo 0,5%.

Sono ammissibili i progetti che comportino attività di ricerca industriale, sviluppo sperimentale e innovazione nelle seguenti aree di specializzazione:

  • aerospazio
  • agroalimentare
  • eco-industria
  • industrie creative e culturali
  • industria della salute
  • manifatturiero avanzato
  • mobilità sostenibile

Ciascun progetto deve:

  • fare riferimento ad una sola delle aree di specializzazione;
  • essere finalizzato all’introduzione di innovazione di prodotto e/o di processo;
  • essere realizzato nell’ambito di sedi operative localizzate nel territorio regionale.

I progetti ammessi all'agevolazione devono essere realizzati entro 18 mesi dalla data del decreto di
concessione.

QUANDO E COME PRESENTARE DOMANDA

La domanda di partecipazione deve essere presentata esclusivamente per mezzo della piattaforma Bandi Online:

  • dal 6 giugno 2019 e fino ad esaurimento della dotazione finanziaria.

 

<< Torna all'elenco Contributi
  • Stampa

Modulistica


Contatti utili

Per informazioni relative al bando:


Per assistenza tecnica alla compilazione online della domanda:

  • Lombardia Informatica
    call center: numero verde 800.131.151
    da lunedì a sabato, escluso i festivi
    - dalle ore 8.00 alle ore 20.00 per i quesiti di ordine tecnico;
    - dalle ore 8.30 alle ore 17.00 per richieste di assistenza tecnica