• Stampa

Contributi per la partecipazione a fiere all'estero e fiere internazionali in Italia - anno 2016

COS'È

Intervento con il quale la Camera di Commercio di Varese intende sostenere e incentivare, attraverso l’erogazione di contributi, la partecipazione di aziende della provincia di Varese a manifestazioni fieristiche internazionali che si svolgono in Italia e all’estero nel corso dell’anno 2016.

Le risorse complessive messe a disposizione sono pari a 389.162,22 euro.

A CHI SI RIVOLGE

Alle micro, piccole e medie imprese con sede e/o unità operativa nella provincia di Varese.

CARATTERISTICHE DEL CONTRIBUTO

L'agevolazione consiste in un contributo a fondo perso del 30% delle spese ammissibili, fino ad un massimo di:

  • 2.000 euro per le fiere internazionali in Italia e per le fiere che si svolgono nei paesi dell'Unione europea e in Svizzera;
  • 2.500 euro per le fiere che si svolgono negli altri paesi del mondo.

L'importo minimo delle spese ammesse deve essere pari a 5.000,00 euro.

Ciascuna impresa può beneficiare del contributo per non più di due manifestazioni fieristiche all’anno, di cui almeno una all’estero.

Sono finanziabili (al netto di IVA) le spese di locazione e di allestimento di spazi espositivi destinati alla promozione delle attività aziendali.

Sono escluse la quota di iscrizione e gli eventuali servizi e forniture opzionali (energia elettrica, assicurazioni, pulizia spazio espositivo, trasporto di materiali, servizi di traduzione e interpretariato, ecc.).

Le imprese che ha già beneficiato per 2 volte, nei 3 anni precedenti, del contributo camerale per la partecipazione alla stessa manifestazione fieristica non potranno richiedere il contributo anche per il 2016.

Le fiere con più edizioni nell’arco dell’anno (ad esempio: stagionali) sono considerate come un’unica fiera; per queste occorre quindi presentare una sola domanda di contributo, cumulativa delle relative spese.

QUANDO E COME PRESENTARE DOMANDA

La domanda di contributo deve essere trasmessa con procedura telematica dal 28 gennaio e fino al 1° febbraio 2016 (chiusura anticipata dei termini di presentazione delle domande).

RENDICONTAZIONE

La rendicontazione finale può essere trasmessa con procedura telematica (prima dell'invio consultare la Guida all'invio online disponibile nella sezione Modulistica, box in alto a destra):

  • dal 30° giorno successivo al provvedimento di concessione e comunque non oltre il 28 febbraio 2017.
<< Torna all'elenco Contributi
  • Stampa

Modulistica


Contatti utili

Ufficio Credito e Contributi alle Imprese

tel. 0332 295.370

e-mail