• Stampa

Start up per Expo 2015


COS’E’

Start up per Expo 2015 è un'iniziativa nata dalla collaborazione tra Regione Lombardia e le Camere di Commercio lombarde, con il patrocinio di Padiglione Italia, per incentivare lo sviluppo di nuove imprese che intendono proporre al mercato idee originali, nuovi prodotti, servizi, modelli organizzativi da presentare tra le eccellenze italiane durante l'esposizione universale.

FASI DEL BANDO E AMMONTARE

Il bando mette a disposizione un importo complessivo pari a 1.550.000,00 euro , di cui 300.000,00 provenienti dal sistema camerale lombardo e 1.250.000,00 da Regione Lombardia, e prevede due fasi:

Fase 1 - erogazione di contributi a fondo perduto in servizi di affiancamento, consulenza e/o investimento in capitale umano. L’importo per impresa è pari a 15.000,00 euro;

Fase 2 - selezione delle start up per la partecipazione al programma Spazio Start Up di Padiglione Italia.

A CHI SI RIVOLGE

  • Start up innovative iscritte nell'apposita sezione speciale del Registro delle Imprese in una delle Camere di Commercio lombarde alla data di pubblicazione del bando
  • MPMI iscritte al registro delle imprese di una delle Camere di Commercio lombarde da non più di 48 mesi dalla data di pubblicazione del bando

Particolare attenzione sarà dedicata alle start up guidate da giovani imprenditori (con età inferiore a 35 anni).

I 24 MIGLIORI PROGETTI

Si è svolta il 20 aprile 2015, nella sala Biagi di Palazzo Lombardia, l'evento di premiazione dei 24 migliori progetti che hanno partecipato al bando "Start up per Expo".

<< Torna all'elenco Contributi
  • Stampa

Documentazione

 


Contatti utili

Unioncamere Lombardia
e-mail


CONTACT CENTER R.I.

02/221 770 31

contact@va.camcom.it
 (NON utilizzare PEC)