• Stampa

STATISTICA - Varese occupazione: 23mila opportunità

Nel periodo dicembre-febbraio, le 59mila imprese della provincia di Varese hanno in programma di ricoprire oltre 23mila nuove posizioni. Il dato, che supera quello dell’analogo periodo 2019, emerge dall’analisi dell’Ufficio Studi e Statistica di Camera di Commercio sulla base dell’indagine del Sistema informativo Excelsior di Unioncamere e Anpal che ha interpellato 6mila imprese varesine.

Così, le entrate annunciate dalle imprese raggiungono quota 23.010, in crescita anche rispetto allo scorso trimestre. «Si conferma, peraltro, la difficoltà  delle imprese a trovare candidati con quelle competenze di cui necessitano – spiega il presidente di Camera di Commercio Varese, Fabio Lunghi –. In questo trimestre, tocca il 43,5% dei casi, in aumento di ben 8,4 punti percentuali rispetto all’analogo periodo del 2019. Una difficoltà  che ci deve spingere a un ulteriore rafforzamento delle iniziative volte a favorire un orientamento “corretto” delle giovani generazioni verso modelli formativi più adeguati».

Entrando nel dettaglio dell’analisi, fa sperare l’industria con 9.300 nuovi profili cercati, di cui 2.130 nelle imprese meccaniche ed elettroniche (+35,8% sul trimestre 2019). Un dato rilevante è che, nella manifattura e nelle public utilities, il 60% dei contratti previsti a dicembre sia a tempo indeterminato.

Positiva anche la variazione nei servizi: qui, al primo posto nella classifica della domanda di lavoro, ci sono trasporto, logistica e magazzinaggio con 2.400 entrate annunciate dalle imprese. Al secondo, il turismo in senso lato e la ristorazione, con 2.370 entrate programmate e una variazione positiva del 18% sul medesimo periodo del 2019. Il commercio, poi, ricerca 2.350 nuovi lavoratori, ma fa registrare un tasso di variazione del -2% rispetto al trimestre invernale di due anni or sono.   

Ultimo aggiornamento 28 dicembre 2021
  • Stampa

INFO

Ufficio Stampa

tel. 0332 295475

e-mail

CONTACT CENTER R.I.

02/221 770 31

contact@va.camcom.it
 (NON utilizzare PEC)