• Stampa

Varese Destination Wedding: da Germania, Russia e Sud America a scoprire la “Terra dei Laghi!”

Alla scoperta di Varese e del Lago Maggiore: due giornate piene di grandi emozioni e sorprese, che hanno coinvolto un selezionato gruppo di wedding planner per un'immersione nella bellezze ambientali, artistiche e architettoniche della “Terra dei Laghi”.

Grazie a Camera di Commercio, col suo progetto “Varese Destination Wedding”, wedding planner provenienti da Lombardia e Piemonte, ma anche da Russia, Germania e Sud America sono state protagoniste di un "fam trip" dedicato alle grandi potenzialità di un pezzo d’Italia che ha davvero molto da offrire in termini di paesaggi, location, servizi di accoglienza e produzione di eventi. A guidarle, il product manager del progetto, Angelo Garini.

Dal soggiorno all’Hotel De Charme, moderna struttura sorta dove un tempo si produceva la famosa ceramica di Laveno, fino alla visita alla preziosa Villa Della Porta Bozzolo e a Palazzo Perabò, sede del Museo del Design Ceramico, per proseguire con un tour in barca sul lago, la prima giornata si è conclusa con grande soddisfazione di tutte le wedding planner.

Il secondo giorno, in un crescendo di scoperte, il tour ha compreso la visita alle Ville Bossi, Ghiringhelli, Montalbano, prima di una sosta nel borgo di Mustonate per il pranzo alla Tana D'Orso. Nel pomeriggio, Villa Panza e la sua importante collezione d'arte contemporanea hanno fatto da preludio al finale, con la cucina del territorio gustata alle Ville Ponti.

Dopo aver coinvolto professionisti abituati al bello e agli eventi più raffinati ed esclusivi, il progetto Varese Destination Wedding è ora pronto a sempre nuove iniziative per valorizzare il nostro territorio con tutte le sue strutture e i suoi operatori.

Ultimo aggiornamento 28 ottobre 2021
  • Stampa

INFO

Ufficio Stampa

tel. 0332 295475

e-mail

CONTACT CENTER R.I.

02/221 770 31

contact@va.camcom.it
 (NON utilizzare PEC)