• Stampa

Trasporti: Rinnovi e proroghe, misure specifiche temporanee

Sono stati recentemente prorogati una serie di adempimenti in materia di trasporti in considerazione del protrarsi della situazione emergenziale COVID-19 (Regolamento UE 267/2021, articolo 4, pubblicato il 22/02/2021):

·         Le ispezioni sui tachigrafi che avrebbero dovuto essere effettuate tra il 1 settembre 2020 e il 30 giugno 2021 dovranno essere effettuate non oltre 10 mesi dalla relativa data di scadenza prevista (art 4, comma 1)

·         Per le richieste di rinnovo delle carte tachigrafiche scadenti tra il 1 settembre 2020 e il 30 giugno 2021 le Autorità competenti dispongono di due mesi di tempo per il rilascio dalla data della richiesta. In attesa del rilascio il conducente può continuare a guidare effettuando le rilevazioni manuali, se può dimostrare di aver richiesto una nuova carta (art 4, comma 2)

·         Per le richieste di sostituzione delle carte tachigrafiche presentate tra il 1 settembre 2020 e il 30 giugno 2021 le Autorità competenti dispongono di due mesi di tempo per il rilascio dalla data della richiesta. In attesa del rilascio il conducente può continuare a guidare effettuando le rilevazioni manuali, se può dimostrare di aver richiesto una carta sostitutiva (art 4, comma 3)

·         E’ prevista la possibilità per gli Stati membri di richiedere alla Commissione ulteriori proroghe, qualora la situazione di emergenza sanitaria dovesse perdurare (art 4, comma 4).

In seguito alla proroga dello stato di emergenza al 31 dicembre 2021, introdotta con decreto legge n. 105 del 23 luglio 2021, il Ministero dei Trasporti e della Mobilità Sostenibile ha emanato una nuova circolare per la proroga dei documenti del settore trasporto. In particolare in tema di rinnovo patenti si riporta quanto segue.
Per la circolazione sul suolo nazionale, la validità delle patenti rilasciate in Italia quali titoli abilitativi alla guida, è così prorogata: 

Scadenza originaria Scadenza prorogata
31 gennaio 2020 – 31 maggio 202131 marzo 2022
1° giugno 2021 – 30 giugno 202110 mesi a decorrere dalla data della scadenza originaria
1° luglio 2021 – 31 dicembre 202131 marzo 2022

In forza delle disposizioni dell'Unione, rimangono invece invariate le proroghe per la circolazione sul territorio degli altri Paesi dell’UE e dello SEE, con le patenti rilasciate in Italia e per la circolazione su tutto il territorio italiano, con le patenti di guida rilasciate da un diverso Paese membro dell’UEo del SEE

In tali casi la validità delle patenti rimane così prorogata: 

Scadenza originaria Scadenza prorogata
1° febbraio 2020 – 31 maggio 202013 mesi a decorrere dalla data della scadenza originaria
1° giugno 2020 – 31 agosto 20201° luglio 2021
1° settembre 2020 – 30 giugno 202110 mesi a decorrere dalla data della scadenza originaria

Si ricorda che le suddette proroghe non si applicano per le patenti come documenti di riconoscimento.

Ultimo aggiornamento 27 luglio 2021
  • Stampa

INFO

Ufficio Stampa

tel. 0332 295475

e-mail

CONTACT CENTER R.I.

02/221 770 31

contact@va.camcom.it
 (NON utilizzare PEC)