• Stampa

STATISTICA - Auto Elettriche e Ibride: Varese ai Vertici

Nell’arco di un biennio il parco delle vetture elettriche e ibride della provincia di Varese è aumentato di ben oltre il 100%.

Il quadro emerge dall’analisi condotta dall’Ufficio Studi e Statistica della Camera di Commercio sulla base dei dati ACI relativi al 2018. Negli scorsi dodici mesi le vetture a trazione elettrica o ibrida circolanti sul nostro territorio sono cresciute fino a sfiorare quota 8mila, partendo dalle 3.500 del 2016.

Una cifra che colloca Varese al quarto posto tra le province più attente al tema della mobilità sostenibile, almeno per quanto concerne questo particolare aspetto. Quarta posizione per Varese confermata anche nella classifica, stilata sempre dall’Ufficio Studi e Statistica della Camera di Commercio, che rapporta il numero delle autovetture elettriche e ibride al totale di quelle circolanti: per la nostra provincia, questa percentuale è pari a 13,4 ogni mille, una quota tra le più elevate in Italia.

In cima alla speciale classifica ci sono le province di Bologna con 11.498 auto elettriche e ibride (20,4 per mille mezzi in circolazione), Milano con 29.420 (16,4 per mille) e Trento, che ne conta 9.766 (15,8 per mille). Chiude invece la classifica la provincia di Enna, con solo 63 auto ibride (0,6 per mille).

Approfondendo poi i dati varesini, si coglie una dinamica molto vivace in relazione all’ultimo quinquennio: se nel 2013 le vetture con questa tipologia di motore erano 1.251, lo scorso anno sono salite a 7.840, ovvero il 10,6% delle ibride ed elettriche circolanti su base regionale. Un trend positivo che trova conferma anche in Lombardia (da 15.115 a 73.742 auto, nello stesso periodo) e in Italia, dove è stato forte l’incremento del numero di autovetture ibride ed elettriche, salendo dalle 45.404 del 2013 alle 256.640 del 2018.

Ultimo aggiornamento 22 luglio 2019
  • Stampa

INFO

Ufficio Stampa

tel. 0332 295475

e-mail