Home
  • Stampa

Alternanza Day: studenti, ciak si gira!

Un momento per far conoscere e dare un aggiornamento a livello territoriale sul progetto nazionale “Orientamento al Lavoro e alle Professioni”, ma anche l’occasione di dare un riconoscimento agli studenti delle scuole superiori varesine che, con i loro video, si sono aggiudicati la fase provinciale del premio “Storie d’Alternanza”, promosso a livello italiano da Unioncamere.

È stata una giornata all’insegna dell’Alternanza Scuola-Lavoro quella di oggi (mercoledì 30 maggio, ndr) in Camera di Commercio. In particolare, si è parlato del rapporto tra formazione e sistema economico, con un approfondimento su iniziative che puntano a dare ulteriore impulso alla stessa alternanza scuola-lavoro, anche attraverso specifici bandi che incentivano le imprese a ospitare studenti e realizzare percorsi di elevata qualità proprio su questi temi.

Intanto, i dati dell’Ufficio Scolastico Regionale sede territoriale di Varese ci dicono che, nell’arco di un anno, sono stati circa 16mila gli studenti che, sul nostro territorio hanno svolto un percorso di alternanza scuola-lavoro. Di questi, 12mila sono stati impegnati in tirocini all’interno di aziende, enti o studi professionali, gli altri 4mila hanno invece svolto nella forma d’impresa formativa simulata (Ifs). Questi dati sono stati resi noti in occasione della sottoscrizione dell’accordo quadro interistituzionale in ambito di alternanza da parte di Camera di Commercio e altri enti del nostro territorio. In quella stessa circostanza, sempre l’Ufficio Scolastico ha poi fornito il trend del fabbisogno, che sarà, a regime, di 22.000 studenti per triennio.

Tra gli studenti coinvolti, quelli impegnati nel progetto “Tourist Angels”: un’iniziativa innovativa per la valorizzazione turistica che - promossa da Camera di Commercio con Regione Lombardia Ufficio Scolastico Regionale sede territoriale di Varese – vede gli allievi delle scuole superiori affiancare gli operatori negli infopoint diffusi nelle diverse località della nostra provincia. Un progetto con una doppia valenza, turistica e appunto di alternanza scuola-lavoro, in virtù della quale è diventato “pilota” per l'intera regione.

Ritornando invece all’appuntamento di oggi in Camera di Commercio, l’incontro è stata anche l’occasione per dare un riconoscimento agli allievi del Collegio De Filippi di Varese, dell’Istituto Andrea Ponti di Gallarate e del Liceo Scientifico Arturo Tosi di Busto Arsizio che, con i loro racconti audiovisivi, meglio hanno dato testimonianza della propria esperienza di alternanza scuola-lavoro, partecipando al già citato premio “Storie d’Alternanza”. «Un riconoscimento quest’ultimo – spiega il presidente della Camera di Commercio, Fabio Lunghi – che s’innesta in un percorso avviato dal nostro ente per avvicinare imprese e sistema scolastico. Un modo di valorizzare il tema dell’alternanza attraverso un “racconto” di esperienze e competenze acquisite, utilizzando quella comunicazione video che si caratterizza per un linguaggio più immediato e vicino alla sensibilità giovanile».

Ultimo aggiornamento 30 maggio 2018
  • Stampa

INFO

Ufficio Stampa

tel. 0332 295475

e-mail

HELP DESK

Registro Imprese,
Diritto Annuale, Ambiente
e Conciliazione

CONTACT CENTER R.I.

02/221 770 31

contact@va.camcom.it
 (NON utilizzare PEC)