Home
  • Stampa

SEMINARIO - B&B e strutture non alberghiere: quali opportunità?

L’obiettivo è di potenziare, in termini qualitativi e quantitativi, l’offerta di strutture ricettive non alberghiere del territorio provinciale, in conformità a tutte le norme vigenti. Questo sia per incrementare la disponibilità delle strutture ricettive stesse nel momento in cui gli arrivi turistici sono in aumento - con quasi un raddoppio dai 751mila del 2007 al milione e 420mila del 2017 -, sia per offrire ai proprietari l’occasione di valorizzare il patrimonio immobiliare in modo innovativo e ricco di elementi d’interesse.

Se ne parlerà giovedì 10 maggio in occasione di un workshop promosso da Camera di Commercio in collaborazione con Regione Lombardia, Explora, Città di Angera, Varese Convention & Visitors Bureau oltre che delle associazioni di categoria. «Un’offerta turistica all’altezza, dal punto di vista anche della ricettività non alberghiera, è di fondamentale importanza per sfruttare al meglio, come territorio varesino, il crescente interesse dei turisti internazionale. Non solo gli arrivi, ma anche le presenze sono in crescita, con quelle straniere che hanno ormai toccato il 59% di quelle complessive» sottolinea il presidente della Camera di Commercio Fabio Lunghi dando uno sguardo al programma di un evento che si rivolge non soltanto ai proprietari di abitazioni, ma pure ai mediatori e ai professionisti della filiera immobiliare, agli operatori di quella turistica con anche le associazioni di categoria.

«Per favorire la partecipazione degli amministratori locali e di tutti coloro che possono essere interessati, il workshop sarà replicato in tre diverse zone della provincia» sottolinea lo stesso Lunghi, precisando che il primo appuntamento, fissato per la già indicata giornata di giovedì 10 maggio, sarà dedicato all’ambito territoriale “Lago Maggiore” e avrà luogo nella sala consiliare di Angera, con inizio alle 16.30. In particolare, sarà l’occasione per approfondire gli aspetti normativi e fiscali collegati alla ricettività non alberghiera con le opportunità di valorizzazione del patrimonio immobiliare. «Il settore dell'ospitalità non alberghiera è in crescita, anche ad Angera – dice il sindaco della località sul lago Maggiore, Alessandro Paladini Molgora –. Questo incontro è un’occasione per tutti per poter approfondire l'argomento, conoscere le leggi in vigore e gli strumenti utili per far accrescere la propria attività o entrare nel settore, sfruttando unità immobiliari inutilizzate o sottoutilizzate. E questo con l’obiettivo di creare reali opportunità sul territorio».

La partecipazione al workshop è gratuita, occorre però iscriversi online.

Ultimo aggiornamento 27 aprile 2018
  • Stampa

INFO

Ufficio Stampa

tel. 0332 295475

e-mail

HELP DESK

Registro Imprese,
Diritto Annuale, Ambiente
e Conciliazione

CONTACT CENTER R.I.

02/221 770 31

contact@va.camcom.it
 (NON utilizzare PEC)