Vai al menu principale- Vai ai contenuti della pagina[0] Home[H]

  • Stampa

Una Varese-Campo dei Fiori da record: quasi 120 partecipanti!

Il numero dei partecipanti è da record: anzi, gli organizzatori del club Varese Auto Moto Storiche hanno dovuto dire stop, nonostante le tante richieste da ogni regione d’Italia e anche dall’estero! La XXVI Coppa dei Tre Laghi e Varese-Campo dei Fiori si conferma un successo crescente: domani, sabato 1° luglio, e domenica 2 saranno ben 117 gli equipaggi che prenderanno il via nella gara che vale per il campionato tricolore dell’Automotoclub Storico Italiano. Non solo numeri, ma anche qualità: è alto, infatti, il livello delle vetture presenti, con alcune che risalgono agli anni Trenta.

«Siamo particolarmente contenti per il riscontro positivo che trova non soltanto a livello nazionale, ma perfino all’estero la nostra manifestazione – dice Angelo De Giorgi, presidente del club Varese Auto Moto Storiche –. Grazie anche al supporto della Sport Commission della Camera di Commercio, abbiamo potuto concentrarci sull’attrattività di auto e piloti provenienti da diverse parti d’Italia e non solo: avremo con noi anche equipaggi da Germania, Francia e Svizzera Tedesca. Sul piano turistico-sportivo, la nostra è certamente una manifestazione interessante per Varese e il suo territorio, generando un significativo giro d’affari grazie ai circa 400 pernottamenti, comprendendo quelli di piloti, familiari, tecnici e responsabili delle varie scuderie. Il tutto senza dimenticare che l’intero sistema della ricettività trae beneficio dalla presenze degli equipaggi e degli appassionati di auto storiche».

Entrando nel dettaglio della XXVI Coppa dei Tre Laghi e Varese-Campo dei Fiori, sono tre le sezioni previste: la competizione con 65 prove d'abilità al centesimo di secondo, il tributo a Porsche che anticipa le celebrazioni per i 70 anni della Casa di Stoccarda e la passerella per auto d'epoca ed "instant classic". Confermati i due concorsi d'eleganza a Porto Ceresio e a Varese in via Sacco nel pomeriggio di sabato come pure le due pause "pit stop" per gli equipaggi, attesi a Cadrezzate nel primo pomeriggio sempre di sabato e al centro commerciale Belforte nella tarda mattina di domenica. Da non perdere il “museo a cielo aperto”, con le auto d’epoca esposte per tutta la mattina di sabato (ore 9-13) lungo via Bernascone, da largo Edgardo Sogno a piazza Ragazzi del ’99, dietro la Camera di Commercio.

La partenza delle auto è poi prevista da piazza Monte Grappa a Varese alle 12.30 di sabato, con il match race alla sera nel centro storico cittadino, dalle 20 alle 23. Seconda tappa domenica 2 luglio con il via da piazza Repubblica a Varese, percorso scorrevole tra i nostri laghi e la Valle Olona e gran finale nello scenario di Villa Monte Morone a Malnate. Qui pranzo di gala e premiazioni.

E mentre le auto storiche saranno in competizione, sul territorio provinciale non mancheranno altre manifestazioni di carattere turistico-sportivo che rientrano nel calendario della Varese Sport Commission per questo fine settimana. È il caso della Coppa D’Aloia di canottaggio sulle acque del Lago di Corgeno: in gara le categorie allievi e cadetti (dagli 11 ai 14 anni) ma con uno spazio riservato anche ai master, come pure della Coastal Row a Luino, competizione remiera tra le forze di polizia e i corpi militari e civili in divisa: Vigili del Fuoco, Guardia di Finanza, Carabinieri, Protezione Civile si sfideranno sulle acque del Maggiore. Per il golf, invece, tappa al Panorama di Varese della Piccaia Cup 2017, un circuito che ha un lustro di vita e che prende il nome dagli artisti Giorgio e Matteo Piccaia; oltre tremila golfisti hanno partecipato alle prime quattro edizioni. Infine, a Tradate ottava prova del circuito Varese Tennis Tour 2017.

Ultimo aggiornamento 30 giugno 2017
  • Stampa

INFO

Ufficio Stampa

tel. 0332 295475

e-mail

HELP DESK

Registro Imprese,
Diritto Annuale, Ambiente
e Conciliazione

CONTACT CENTER R.I.

02/221 770 31

contact@va.camcom.it
 (NON utilizzare PEC)