Vai al menu principale- Vai ai contenuti della pagina[0] Home[H]

  • Stampa

Turismo&sport: in arrivo 5.000 "spartani"... e non solo!

Le presenze straniere sono in aumento e toccano ormai il 40% dei partecipanti: dopo il successo del 2015 e del 2016, torna la tappa varesina della Spartan Race, la corsa a ostacoli pensata per testarsi e spingersi oltre i propri limiti. L’appuntamento è per sabato 10 giugno sul percorso allestito al Ciglione della Malpensa, da sempre terreno perfetto per il motocross e, ora, anche per chi vuole cimentarsi proprio con la Spartan Race.

Un evento di rilievo per un sistema economico varesino che potrà contare sull’indotto generato nelle sue strutture ricettive dai 5.000 partecipanti a una manifestazione molto spettacolare. Una gara entusiasmante per chi vuole mettersi alla prova lungo sei chilometri tra salite, rapide discese e ostacoli naturali ma anche artificiali. «Un evento che richiama attenzione a livello internazionale sul nostro territorio, con numero di partecipanti stranieri in costante crescita – sottolinea Sabrina Guglielmetti della Varese Sport Commission –. Ho potuto verificare di persona come, anche nelle altre località dove si svolge, la Spartan Race trova una condivisione ad alto profilo nello sforzo organizzativo e nell’accoglienza da parte delle amministrazioni locali e delle categorie economiche. Competenze e capacità operative che Varese ha già, più volte, dimostrato di possedere e che, sicuramente, saprà incrementare. E questo grazie anche grazie all’impegno della Varese Sport Commission, progetto promosso dalla Camera di Commercio e gestito da Promovarese, volto a valorizzare il nostro territorio, con la sua ricchezza ambientale, quale sede ideale per eventi sportivi. Qui giocano un ruolo significativo la presenza di un aeroporto quale Malpensa e di strutture che garantiscono ottimi servizi di ricettività turistica».

La Spartan Race non è, però, l’unica manifestazione sportiva del weekend che rientra nel calendario della Varese Sport Commission.

E così, sempre sabato, prende il via all'aeroclub di Calcinate del Pesce la settimana del Qualifying Gran Prix di volo a vela. Saranno gare che determineranno la classifica per la partecipazioni alle finali mondiali di questa disciplina sportiva. Attesi piloti provenienti da diversi stati europei, ma anche da tanti paesi di tutto il mondo.

Passando a domenica 11 giugno, nel ciclismo si disputerà il Gran Premio dell’Arno, gara internazionale della categoria juniores maschile: partenza e arrivo a Solbiate Arno. Al via ben 38 squadre, tra cui le nazionali di Russia e Slovenia e team provenienti da Austria e Svizzera.

Quella di domenica sarà anche una giornata importante per il mondo del canottaggio: Corgeno ospiterà un appuntamento per le imbarcazioni a sedile fisso di tipo Jole-Elba mentre nel golfo di Laveno è in programma la grande sfida dei Dragon Boat, imbarcazioni lunghe 12 metri e che portano una ventina di persone. Una competizione tra "draghi" e "draghesse", con equipaggi maschili e femminili, aperta a tutti gli appassionati oltre i dieci anni d'età. Un momento di relax e condivisione, con il suono del tamburo che scandisce il ritmo di ogni remata.

Ultimo aggiornamento 08 giugno 2017
  • Stampa

INFO

Ufficio Stampa

tel. 0332 295475

e-mail

HELP DESK

Registro Imprese,
Diritto Annuale, Ambiente
e Conciliazione

CONTACT CENTER R.I.

02/221 770 31

contact@va.camcom.it
 (NON utilizzare PEC)