Vai al menu principale- Vai ai contenuti della pagina[0] Home[H]

  • Stampa

Un lungo weekend tra turismo e sport

È fitto d’appuntamenti, in questo lungo fine settimana che si concluderà martedì 25 aprile, il calendario della Varese Sport Commission, progetto della Camera di Commercio che punta a intercettare quella variegata domanda di turismo sportivo in continua crescita, caratterizzata da una buona capacità di spesa, generando interessanti ricadute per tutta la filiera dell’ospitalità.

Un evento che porterà ragazzi dagli Stati Uniti sul nostro territorio sarà il “Dream Team Bowl”, con lo spettacolo del football americano che si manifesterà in tutte le sue caratteristiche domani pomeriggio (sabato 22 aprile, ndr) nello scenario dello stadio Franco Ossola: qui, a partire dalle 15, si sfideranno i giovani protagonisti della nazionale italiana under 19 e i loro coetanei di una selezione proveniente da oltre oceano. La gara, organizzata dalla FIDAF (Federazione Italiana di American Football) in collaborazione con Dream Team Sports Tours, realtà specializzata nell’organizzazione di viaggi ed eventi sportivi in Europa con il coinvolgimento di club, scuole e università d’oltreoceano, ha trovato l’appoggio non solo della nostra Sport Commission ma anche del Varese Calcio.

Nella stessa giornata di domani prenderà il via la tappa di Cantello del Varese Tennis Tour: si tratta della seconda edizione del circuito tennistico che prevede diversi appuntamenti sul territorio provinciale, con una classifica e un master finale tra fine settembre e inizio di ottobre. Complessivamente, il circuito prevede più di mille partite di tennis!

Domenica sarà invece la volta della corsa in montagna, con l’Eolo Running Grand Prix: a Brinzio la prima tappa del circuito podistico che si articola su tre prove, distanziate di pochi giorni l’una dall’altra e tutte lungo i sentieri del massiccio del Campo dei Fiori. L’organizzazione è affidata all’Atletica Verbano e all’Atletica Gavirate.

Il calendario non prevede soste neppure lunedì 24 aprile, quando da Angera, alle ore 14, scatterà la prima edizione del Giro della Provincia di ciclismo paralimpico: quattro tappe in altrettanti giorni, con partenza rispettivamente, oltre che dalla già citata Angera, anche da Porto Ceresio, Cocquio Trevisago e Brebbia. Attesi atleti da diverse parti d'Italia e, nella categoria femminile, la campionessa del mondo in carica di handbike, proveniente dall’Olanda. La manifestazione è promossa dall’Ads Ciechi Sportivi Varesini con il contributo della Camera di Commercio.

A chiudere il lungo weekend la seconda tappa, prevista martedì 25 aprile a Comerio, dell’Eolo Running Grand Prix. 

Ultimo aggiornamento 21 aprile 2017
  • Stampa

INFO

Ufficio Stampa

tel. 0332 295475

e-mail

HELP DESK

Registro Imprese,
Diritto Annuale, Ambiente
e Conciliazione

CONTACT CENTER R.I.

02/221 770 31

contact@va.camcom.it
 (NON utilizzare PEC)