Home
  • Stampa

Sportello Unico Attività Produttive - SUAP

COS’E’

Lo Sportello Unico Attività Produttive (SUAP) è un ufficio istituito dalle amministrazioni Comunali.

Il SUAP è l’unico soggetto pubblico di riferimento territoriale per tutti i procedimenti amministrativi che riguardino l’esercizio di attività produttive e di prestazioni di servizi.

Possono infatti essere depositate al SUAP in modalità telematica, le pratiche riguardanti l’avvio e modifica di attività d’impresa quali ad esempio le segnalazioni certificate di inizio attività, le comunicazioni dell’impresa, le richieste di autorizzazioni, etc.

Il SUAP curerà l’inoltro delle pratiche alle altre amministrazioni  coinvolte (ASL, ARPA, Provincia, Vigili del Fuoco, Enti Parco...), mantenendo l'interessato sempre al corrente di eventuali risposte o richieste d’integrazione e degli esiti di conclusione del procedimento.

IL PROGETTO RETE SPORTELLI UNICI

Regione Lombardia e Camera di Commercio, coordinatrice del Progetto Rete Sportelli Unici, hanno effettuato un inteso lavoro di coordinamento dei Comuni nelle fasi di costituzione  del SUAP, favorendo le aggregazioni per la gestione associata.

La gestione associata  è una realtà ampliamente  diffusa sul nostro territorio: 100 Comuni sono associati con 11 capofila, 39 esercitano l’attività del SUAP in forma singola e 12 Comuni hanno deciso di delegare la Camera di Commercio

La delega è relativa agli aspetti informatici di presentazione  telematica della pratica mentre la funzione amministrativa di gestione del procedimento resta di esclusiva competenza comunale.

 

MODALITÀ INVIO PRATICHE

I Comuni hanno comunicato al Ministero dello Sviluppo Economico, in fase di accreditamento del servizio Suap come previsto dal DPR 160/2010,  il sistema informatico utilizzato per la predisposizione e invio delle pratiche da parte dell’utenza.

Possono presentarsi  queste tre situazioni:

  • Il SUAP ha realizzato un proprio applicativo informatico
  • Il SUAP ha  optato di avvalersi della piattaforma MUTA, realizzata  e gestita da Regione Lombardia
  • Il SUAP ha aderito alla convenzione o alla delega con la Camera di Commercio e utilizza l’applicativo camerale

L’utente, consultando il sito www.impresainungiorno.gov.it  potrà quindi conoscere quale è il sistema informatico per l’invio delle pratiche al Suap, i diritti di istruttoria applicati, i  regolamenti comunali, etc.

 

LA PIATTAFORMA CAMERALE

Camera di Commercio di Varese ha avviato un progetto di convenzionamento con i Comuni del territorio,  per fornire gratuitamente ai SUAP l’applicativo camerale, realizzato e gestito da Infocamere.

Obiettivo primario  di Camera di Commercio è realizzare la  semplificazione delle procedure di avvio d’impresa grazie all’adozione di un sistema, diffuso per il maggior numero possibile di suap, di presentazione delle pratiche al SUAP.

87 Comuni hanno aderito al servizio, sono operativi e coperti dalla piattaforma camerale.

Camera di Commercio effettua un servizio di accompagnamento ai SUAP,fornendo il supporto di operatori dedicati, incontri presso le sedi dei Suap, corsi di formazione.

Nel portale impresainungiorno sono presenti i video sulla procedura di autenticazione e sull’utilizzo della piattaforma camerale per la presentazione di una SCIA contestuale con ComUnica.

 

Ultimo aggiornamento 18 gennaio 2018

  • Stampa

INFO

Spazio Imprese - Contact center (attivo dalle 8.45 alle 16.00)

tel. 02 22177031

e-mail

HELP DESK

Registro Imprese,
Diritto Annuale, Ambiente
e Conciliazione

CONTACT CENTER R.I.

02/221 770 31

contact@va.camcom.it
 (NON utilizzare PEC)