Home
  • Stampa

Sezione ordinaria 2017

Le imprese individuali iscritte o annotate nella sezione Ordinaria del Registro Imprese versano per la sede un diritto fisso pari a € 120,00 e € 24,00 per ciascuna unità locale.

  • Tutti gli altri soggetti iscritti nella sezione Ordinaria del Registro Imprese:

    - Società in nome collettivo

    - Società in accomandita semplice

    - Società di capitali

    - Società cooperative

    - Società di mutuo soccorso

    - Consorzi con attività esterna

    - Enti economici pubblici e privati

    - Aziende speciali e consorzi previsti dalla L.  267/2000

    - GEIE - Gruppo Europeo di Interesse Economico

    devono calcolare il diritto in base al fatturato dell'anno precedente secondo la seguente tabella:
Scaglioni di fatturato - da euroa euroAliquote
0100.000,00€ 200,00 (misura fissa)
oltre 100.000,00250.000,000,015%
oltre 250.000,00500.000,000,013%
oltre 500.000,001.000.000,000,010%
oltre 1.000.000,0010.000.000,000,009%
oltre 10.000.000,0035.000.000,000,005%
oltre 35.000.000,0050.000.000,000,003%
oltre 50.000.000,00 0,001% (max € 40.000)

sommando gli importi dovuti per ciascuno scaglione di fatturato con arrotondamento matematico al 5° decimale.

All’importo così determinato bisogna aggiungere un diritto per ciascuna unità locale o sede secondaria (20% del diritto dovuto per la sede fino ad un massimo di € 200,00)

L'importo totale così ottenuto dovrà essere ridotto del 40% e successivamente arrotondato alla seconda cifra decimale e poi all'unità di euro.

Pertanto:

- le imprese che esercitano attività senza unità locali, dovranno versare il diritto così determinato, prima arrotondato al centesimo e poi all’unità di euro;

- le imprese che hanno unità locali denunciate al registro delle imprese, dovranno versare il diritto, sommando all’importo determinato per la sede, l’importo di ciascuna unità locale (arrotondato al 5° decimale) moltiplicato per il numero delle unità locali. L’importo totale così ottenuto dovrà essere prima arrotondato al centesimo e poi all’unità di euro, secondo la seguente formula:

Importo sede + (importo singola unità locale x numero unità locali) = importo totale da arrotondare

Per la definizione di fatturato e ulteriori approfondimenti è possibile consultare la circolare del Ministero dello Sviluppo Economico n. 19230 del 03.03.2009.

Ultimo aggiornamento 13 giugno 2017

  • Stampa

INFO

Diritto Annuale

tel. 0332 295328

per info scrivere a Help Desk

HELP DESK

Registro Imprese,
Diritto Annuale, Ambiente
e Conciliazione

CONTACT CENTER R.I.

02/221 770 31

contact@va.camcom.it
 (NON utilizzare PEC)