Vai al menu principale- Vai ai contenuti della pagina[0] Home[H]

  • Stampa

Periti ed esperti

CHI SONO

E' perito ed esperto colui che, esercitando pubblicamente un'arte o una professione, è competente ad emettere un ponderato giudizio per accertare un fatto, stimare il valore o l'entità di una cosa.
L'iscrizione nel ruolo non è obbligatoria; non è abilitante all'esercizio dell'attività, ma ha la funzione di pubblicità conoscitiva a favore degli utenti: il ruolo è costituito infatti da un elenco di persone che, nel corso degli studi e delle attività professionali svolte, hanno acquisito un' approfondita conoscenza in uno o più campi e sono pertanto in grado di effettuare perizie su commissione.
I periti e gli esperti iscritti nel Ruolo esercitano funzioni di carattere prevalentemente pratico; sono escluse tutte quelle attività professionali per le quali esistono Albi regolati da apposite disposizioni.

Il ruolo è distinto in categorie e sub-categorie in relazione alle singole attività economiche di produzione e di servizi che si svolgono nella Provincia.

 

REQUISITI PER L'ISCRIZIONE

 

Requisiti generali:

avere compiuto 21 anni di età.

Requisiti morali:

non essere stato dichiarato fallito, non essere stato condannato per delitti contro la pubblica amministrazione, l'amministrazione della giustizia, l'ordine pubblico, la fede pubblica, l'economia pubblica, l'industria, il commercio, ovvero per delitto di omicidio volontario, furto, rapina, estorsione, truffa, appropriazione indebita, ricettazione e per ogni altro delitto non colposo per il quale la legge commini la pena della reclusione non inferiore nel minimo a due anni o, nel massimo, a cinque anni, salvo che non sia intervenuta la riabilitazione.

 

COSA BISOGNA FARE

Chi aspira ad essere iscritto nel ruolo dei periti e degli esperti deve presentare domanda alla Camera di commercio utilizzando il modello periti ed esperti. La stessa viene esaminata dall'ufficio competente per la tenuta del ruolo. Il Dirigente del settore provvede all'iscrizione, entro 60 giorni dalla data di presentazione della domanda. La Camera di commercio, nel caso ritenga, a suo insindacabile giudizio, che i titoli e i documenti presentati non siano sufficienti a comprovare l'idoneità dell'aspirante all'esercizio dell'attività di perito ed esperto nelle categorie e sub-categorie per le quali richiede l'iscrizione, ha facoltà di sottoporre a colloquio il candidato avvalendosi di persone di riconosciuta competenza in materia. L'eventuale provvedimento di diniego dell'iscrizione potrà essere oggetto di ricorso presso il Ministero dello Sviluppo Economico entro 30 giorni dal ricevimento della notifica.
Alla domanda deve essere allegato:

  • un curriculum in cui vengono indicate, in ordine cronologico, le attività svolte e/o i titoli abilitanti relativi alle categorie e sub-categorie richieste;
  • tutta la documentazione ritenuta adatta a comprovare la propria idoneità all'esercizio dell'attività di perito ed esperto nelle categorie e sub-categorie per le quali si richiede l'iscrizione; (per esempio titoli di studio, attestati di corsi professionali, pubblicazioni, lavori eseguiti, dichiarazioni in originale, rilasciate da privati, Enti pubblici o imprese).
  • Elenco categorie e sub categorie
  • Elenco iscritti in ordine alfabetico

 

 

Ultimo aggiornamento 20 gennaio 2017

  • Stampa

INFO

Albi e Ruoli - Contact center (attivo dalle 8.45 alle 16.00)

tel. 02 22177031

Help-Desk

HELP DESK

Registro Imprese,
Diritto Annuale, Ambiente
e Conciliazione

CONTACT CENTER R.I.

02/221 770 31

contact@va.camcom.it
 (NON utilizzare PEC)