Vai al menu principale- Vai ai contenuti della pagina[0] Home[H]

  • Stampa

Normativa

Verifiche Successive

Il 18 settembre 2017 è entrato in vigore il decreto 21 aprile 2017, n. 93 “Regolamento recante la disciplina attuativa della normativa sui controlli degli strumenti di misura in servizio e sulla vigilanza sugli strumenti di misura conformi alle normative nazionali e europee”.

Il decreto stabilisce nuove regole relative ai controlli successivi degli strumenti di misura prevedendo, tra l’altro:

  • una forte semplificazione del quadro normativo vigente, attraverso l’abrogazione di una serie di regolamenti e decreti ministeriali e l'unificazione della normativa riguardante i controlli su strumenti nazionali e strumenti MID
  • l’estensione della disciplina dei controlli metrologici a tutti gli strumenti di misura in servizio regolati dalle normative sia europee che nazionali
  • l’armonizzazione dei requisiti degli Organismi che eseguono la verificazione periodica (accreditamento obbligatorio ad una delle seguenti norme tecniche: UNI CEI EN ISO/IEC 17020:2012 - 17025:2005, come laboratorio di taratura - 17065:2012).

 

Marcatura Laser

 

Verifica Prima                                 

 

 Collaudo di posa in opera

 

Organismo Notificato

 

Metalli Preziosi

 

Cronotachigrafi digitali

Preimballaggi

Convertitori di volume di gas

 

Accreditamento laboratori

 

Conformità Metrologica


 

 

Ultimo aggiornamento 24 ottobre 2017

  • Stampa

INFO

Ufficio Metrico e Verifiche Ispettive

tel. 0332 295464

e-mail

HELP DESK

Registro Imprese,
Diritto Annuale, Ambiente
e Conciliazione

CONTACT CENTER R.I.

02/221 770 31

contact@va.camcom.it
 (NON utilizzare PEC)