Vai al menu principale- Vai ai contenuti della pagina[0] Home[H]

  • Stampa

Modalità di pagamento sanzione per pratica Registro Imprese

COS’E’

La procedura consente di pagare la sanzione amministrativa contestualmente alla presentazione della pratica al Registro Imprese, in modo più semplice, veloce ed economico.

Il pagamento può essere effettuato mediante addebito in conto Telemaco o con modello F23 o bollettino di c/c postale.

Le modalità di pagamento si differenziano in base al tipo di sanzione, come meglio specificato nei seguenti documenti:

 

COSA SUCCEDE SE NON MI AVVALGO DI QUESTE FACOLTA’?

Verrà emesso il verbale di accertamento di sanzione amministrativa per ogni obbligato principale per l'importo previsto per legge maggiorato delle spese di procedimento di 17,00 euro per ogni verbale emesso.
Il verbale verrà notificato a ciascun sanzionato presso la sua residenza e in solido alla società tramite p.e.c. 

Se il verbale di accertamento non viene pagato verrà emessa l'ordinanza ingiuntiva e l'importo della sanzione potrà aumentare fino al massimo edittale per ogni obbligato principale.

 

QUALI SONO I VANTAGGI PER L'UTENTE?

  • si evitano le spese di procedimento nella misura di 17,00 euro per ogni verbale emesso;
  • non viene notificato alcun verbale di accertamento agli obbligati principali né alla società;
  • si velocizza la modalità di estinzione della sanzione.
Ultimo aggiornamento 04 agosto 2017

  • Stampa

INFO

Verifiche Amministrative

tel. 0332 295307

e-mail

HELP DESK

Registro Imprese,
Diritto Annuale, Ambiente
e Conciliazione

CONTACT CENTER R.I.

02/221 770 31

contact@va.camcom.it
 (NON utilizzare PEC)