• Stampa

Istruzioni e procedure


Avvio attività

Inizio attività soggette a verifica

Start-up innovative

PMI innovative

Contratto di Rete

Albo Regionale delle Cooperative Sociali

Imprese sociali


Gestione d'impresa

Servizio di Supporto Specialistico Registro Imprese, una guida completa con tutte le informazioni utili per completare e inviare le pratiche telematiche relative a società, cooperative, imprese individuali, bilanci, procedure concorsuali, attività economiche comprese le attività regolamentate, artigianato e contratti di rete.

Grazie a un motore di ricerca e a un sistema di navigazione guidata, rapido e intuitivo, il portale consente di accedere in autonomia a tutto il materiale utile a preparare una pratica telematica e di interagire con un operatore attraverso la prenotazione di un appuntamento telefonico, eliminando i costi e i tempi di attesa di una telefonata. 
Qui il video di presentazione.

Manutenzione del verde: indicazioni operative


Dal 25 agosto 2016 l’attività di manutenzione del verde può essere esercitata:
a) dagli iscritti al Registro ufficiale dei produttori – c.d. RUP (d. lgs. 19 agosto 2005, n. 214, art. 20);
b) da imprese iscritte al Registro delle Imprese, che abbiano conseguito un attestato di idoneità che accerti il possesso di adeguate competenze, sulla base degli standard formativi approvati con Regolamento regionale (d.d.u.o.n. 5777 del 23/4/2018).

Sono esonerati dall’obbligo formativo i soggetti che intendono avviare l’attività, in possesso dei titoli di studio o professionali indicati nel Regolamento regionale. I requisiti posseduti vanno attestati con dichiarazione sostitutiva nella domanda di avvio dell’attività, secondo le indicazioni contenute in questa nota.

Le imprese già iscritte e attive al Registro delle Imprese in possesso di uno dei requisiti diversi dall'esperienza professionale possono darne pubblicità attraverso l'iscrizione di uno o più preposti facenti parte dell'organico dell'impresa, secondo le indicazioni contenute in questa nota.

 

Contestualità pratiche Registro Imprese e SUAP

Dal 4 novembre 2019 la piattaforma Impresainungiorno ha reso obbligatorio l'invio contestuale al Registro Imprese e agli Sportelli Unici delle Attività Produttive (SUAP) delle pratiche di avvio e modifica attività che implicano la presentazione di denunce a entrambi gli enti coinvolti. 
La necessità di procedere all’invio contestuale riguarda naturalmente anche tutte le imprese attive nei territori di quei SUAP che non utilizzano la piattaforma Impresainungiorno, ma altri applicativi. 
In conseguenza di tali novità, sono cambiate le modalità operative di gestione da parte del Registro Imprese, che non accetterà più le pratiche di avvio e modifica attività che non soddisfino la caratteristica della contestualità. 
Associazioni di categoria, studi professionali e di consulenza sono pertanto invitati ad elaborare le pratiche attraverso il portale Impresainungiorno, opportunamente implementato con la contestualità obbligatoria, e a scegliere comunque l'opzione della contestualità nelle altre piattaforme utilizzate dai SUAP. 
Nel caso in cui l’adempimento sia da effettuare contestualmente alla Comunicazione Unica perchè coinvolge anche il Registro Imprese è consigliabile partire dal portale utilizzato dai SUAP. Completata la pratica SUAP, il portale a norma collega l’utente direttamente a Starweb per la predisposizione dell’adempimento destinato al Registro Imprese (agganciando tutta la documentazione SUAP). Al fine di completare l’adempimento contestuale è necessario selezionare, tra quelle disponibili in ComUnica-Starweb, l’opzione "Pratica SUAP". In questo modo la pratica contestuale viene inviata al Registro Imprese che provvede, in modo automatico, all'inoltro di tutta la documentazione al SUAP competente.

E' ancora disponibile on line la documentazione del workshop organizzato con tutti i SUAP della provincia di Varese per condividere prassi operative e favorire il graduale aggiornamento dei sistemi operativi utilizzati.
Sarà possibile organizzare ulteriori momenti formativi/informativi per gli intermediari, che sono pertanto invitati a segnalare eventuali esigenze attraverso lo Sportello Virtuale-Servizi Online.

Ultimo aggiornamento 17 giugno 2020

  • Stampa
HELP DESK

Registro Imprese,
Diritto Annuale, Ambiente
e Conciliazione

CONTACT CENTER R.I.

02/221 770 31

contact@va.camcom.it
 (NON utilizzare PEC)
banner Supporto Specialistico