Vai al menu principale- Vai ai contenuti della pagina[0] Home[H]

  • Stampa

Diritto annuale

il diritto annuale camerale

Online il nuovo sito tematico di Unioncamere: Il Diritto Annuale cameralenovità





Pagamento diritto annuale 2016

Tutte le imprese che risultano iscritte al 1° gennaio 2016 al Registro Imprese e i soggetti tenuti al versamento del diritto annuale per l'anno 2016 ricevono la comunicazione con le indicazioni per il pagamento:

  • sezione ordinaria
  • sezione speciale (soggetti iscritti al Repertorio Economico Amministrativo (R.E.A.).

Per le imprese che non sono in regola con il diritto annuale degli anni precedenti, nella comunicazione sarà presente la segnalazione dell'irregolarità:

Le comunicazioni sono trasmesse all'indirizzo di posta elettronica certificata (P.E.C.) ai soggetti che hanno l'obbligo di comunicarlo.
Nei restanti casi l'invio avviene con posta ordinaria all'indirizzo della sede dichiarata al Registro Imprese.

 

Studi di settore: posticipato al 6 luglio 2016 il termine per versare il Diritto Annuale 2016

Con D.P.C.M. 15 giugno 2016, pubblicato nella G.U. n. 139 del 16/06/2016, è stato differito dal 16 giugno al 6 luglio 2016 il termine per effettuare i versamenti derivanti dalla dichiarazione dei redditi, dalla dichiarazione IRAP e dalla dichiarazione unificata annuale da parte dei contribuenti che esercitano attività economiche per le quali sono stati elaborati gli studi di settore.

Dal 7 luglio e fino al 22 agosto 2016 i versamenti possono essere eseguiti con la maggiorazione dello 0,40% a titolo di interesse corrispettivo.

La proroga, per i soggetti indicati nel DPCM, riguarda anche il pagamento del diritto annuale. 


COS'È

Il diritto annuale è il tributo che ogni impresa è tenuta a versare alla Camera di Commercio.

Sono tenute al pagamento le imprese che sono iscritte o annotate nel Registro delle Imprese e ogni soggetto iscritto al REA, al 1° gennaio di ogni anno, nonché le imprese iscritte o annotate nel corso dell’anno di riferimento.
L’importo non è frazionabile in rapporto alla durata dell’iscrizione nell’anno (DM 359 art. 3 c. 2).


Con il diritto annuale versato dalle imprese, ogni anno:
Aiutiamo ler imprese a crescere sostenendo i loro investimentiFacciamo saperealle imprese con chi sono in affariattraverso l’anagrafe economica.Raccontiamocome si muove l’economia,informandosull’andamento del settore aziendale.Apriamole imprese a nuovi mercati, creando opportunitàdi business all’estero.
ContributiRegistro imprese
Registro ProtestiMarchi e brevetti
Osservatorio economicoConsorzio Provex
Estero
...e tanto altro ancora, segui le nostre news: Vareseconomia

 

ATTENZIONE: per il pagamento del diritto annuale la Camera di Commercio non emette bollettini postali.

Diffidare quindi da
:

  • richieste di pagamento avanzate da organismi privati estranei alla Camera di Commercio
  • richieste effettuate da soggetti che si qualificano come Camera di Commercio e dirette ad acquisire coordinate bancarie
  • richieste di sottoscrizione moduli (contenenti i dati dell'azienda) effettuate da soggetti esteri: l'invio del modulo sottoscritto può comportare la registrazione in banche dati a pagamento.

 

 

Ultimo aggiornamento 24 gennaio 2017

  • Stampa

INFO

Diritto Annuale

tel. 0332 295328

per info scrivere a Help Desk

Vedi anche

Documentazione

HELP DESK

Registro Imprese,
Diritto Annuale, Ambiente
e Conciliazione

CONTACT CENTER R.I.

02/221 770 31

contact@va.camcom.it
 (NON utilizzare PEC)